ATTIVITA’ OSDIFE – CSCM-WORLD CONGRESS ON CBRNe SCIENCE & CONSEQUENCE MANAGEMENT 2104 Tbilisi, Georgia 1-5 giugno, 2014

CSCM

Il CSCM 2014 – World Congress on CBRNe Science & Consequence Management, in coordinamento e con il patrocinio del Governo della Repubblica della Georgia e del Primo Ministro Irakli Gharibashvili, è lieto di annunciare l’evento quale parte della serie di incontri del CBMTS (Chemical and Biological Medical Treatment Symposia) giunto quest’anno alla 21a edizione. 

Focus del Congresso, nel quale l’Osservatorio Sicurezza e Difesa CBRNe italiano è componente effettivo del Comitato Organizzatore Internazionale, sono le  tematiche legate alla controproliferazione e contrasto del terrorismo chimico, biologico, radiologico e nucleare (CBRNe). L’obiettivo è la migliore comprensione delle azioni da intraprendere per minimizzare la minaccia non convenzionale. 

Il Congresso indagherà gli aspetti scientifici, medici e le politiche associate alla gestione delle minacce e conseguenze nell’ambito CBRNe, nonchè gli effetti del terrorismo sulle comunità e sugli individui in relazione anche ad ogni livello di infrastruttura di governo. 

Forte delle esperienze degli incontri passati, parteciperanno al Congresso circa 300 specialisti provenienti da più di 40 paesi diversi. Il Congresso del 2014 prosegue la tradizione tracciata dai 14 Congressi precedenti, che si sono svolti con il nome di “CBMTS series”, il quali sono stati solitamente organizzati in Svizzera e Croazia. Tali incontri hanno coinvolto, come partecipanti, quasi 2000 scienziati e professionisti di chiara fama provenienti dai campi della medicina, della tossicologia, della biochimica, delle biotecnologie, della fisica, dell’ingegneria e di numerosi altri settori scientifici. Sono stati inoltre coinvolti anche partecipanti del mondo militare, provenienti da circa 50 paesi diversi, costantemente impegnati nello studio di conoscenze e tecnologie riguardanti le armi di distruzione di massa. Gli argomenti affrontati hanno riguardato: approcci, metodologie e sistemi di rilevazione e identificazione di sostanze CBRNe, protezione personale e collettiva, decontaminazione, valutazione delle possibili conseguenze e trattamenti sanitari in caso di minaccia o evento CBRNe.

Supporto

Quest’anno il Congresso si svolge a Tbilisi, Georgia, con il supporto dell’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche OPCW, del programma dell’Unione Europea “CBRNe Centers of Excellences Initiatives”, dal programma delle Nazioni Unite “CBRNe Risk Mitigation”  UNICRI e del Governo della Georgia. Il supporto del Governo Georgiano è guidato dal Primo Ministro Irakli Gharibashvili e dal Ministero degli Affari Interni, dal Ministero della Difesa, dal Ministero della Salute, dal Ministero dell’Ambiente e dall’Istituto Eliava. Il Lugar Center di Tbilisi, con i suoi laboratori BSL-3, ospiterà gli esercizi relativi al settore “CBRNe Consequence Management” che sono parte del programma.

Modalità di svolgimento della Conferenza

Per assicurare la libera circolazione di idee, il “CSCM – World Congress on CBRNe Science & Consequence Management” prosegue la tradizione di mantenere un ambiente aperto e collaborativo per incoraggiare la discussioni tra i partecipanti. L’attribuzione di commenti è consentita solo con il permesso dell’autore/speaker.

Perchè partecipare?

  • Per incontrarsi e parlare in un ambiente aperto e dinamico ove sviluppare un confronto con esperti e specialisti nel campo del CBRNe provenienti dal governo, dall’industria, dal mondo militare e universitario e che si occupano di scienza, politica e pianificazione.
  • Per aprire un dibattito sulla gestione delle conseguenze e degli effetti di eventi CBRNe con professionisti della medicina, della salute pubblica e della ricerca, inclusi medici di primo soccorso e veterinari.
  • Per incontrare rappresentanti di laboratori (chimici e biologici) locali, regionali e nazionali.
  • Per incontrare specialisti ed esperti addetti alla gestione e risposta in caso di eventi non convenzionali incluso il personale di emergenza, di gestione delle crisi e della difesa civile.
  • Per incontrare specialisti ed esperti in risk management, pianificazione, training e comunicazione in caso di crisi.
  • Per incontrare i Leader dell’industria, inclusi scienziati e tecnici, impegnati nello sviluppo di materiali, sistemi, tecnologie ed equipaggiamenti relativi al Rischio CBRNe       

Call for paper

Le presentazioni sono sottoposte alla revisione prima di confermarne l’accettazione. Il sito ufficiale del CSCM Congress è: http://cscm-congress.com/. Sul sito è possibile trovare i form di registrazione e le istruzioni per inviare gli abstract. 

CSCM borse di studio e ricerca

Per alcuni partecipanti provenienti dai paesi in sviluppo, e che forniranno una presentazione, è possibile ottenere un contributo per le spese di viaggio.

I Partner organizzatori

L’offerta di Tbilisi e della Georgia per l’expertise CBRNe

La USA Defense Threat Reduction Agency (DTRA) ha iniziato nel 2004 la costruzione di uno strumento di facilitazione che sarebbe poi diventato il “Lugar Center of Public Health Research”, così chiamato per via del principale ideatore del programma “Nunn-Lugar Biological Threat Reduction” il Senatore Richard Lugar. In collaborazione con il Governo degli Stati Uniti, il Governo della Georgia ha costruito una struttura di 8000 metri quadri, inclusi 2551 metri quadri dedicati ai laboratori BSL-2 e BSL-3, che sono stati inaugurati a marzo 2011. 

Il Lugar Center è stato poi trasferito al Governo della Georgia ed è amministrato dal National Center for Disease Control and Public Health (NCDC) con lo scopo di essere utilizzato per finalità di protezione e tutela della salute pubblica, oltre che per gli animali, inclusa la lotta alle malattie infettive con approcci che utilizzano gli ultimi sviluppi tecnologici. Questo sforzo di collaborazione intende ridurre l’impatto di tali minacce sia per le comunità locali, sia per la regione, sia per il mondo intero. Il NCDC del Lugar Center sarà protagonista, durante il Congresso, di una esercitazione di gestione delle conseguenze in caso di evento CBRNe. 

L’iniziativa del Centro di Eccellenza Europeo per il CBRNe in Georgia

L’inizitiva europea CBRN CoE Initiative è congiuntamente implementata dal Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea, e dallo United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute (UNICRI). L’iniziativa intende perseguire la mitigazione e la risposta contro i rischi relativi ai materiali e agli agenti CBRNe attraverso la promozione di un approccio comprensivo per il contrasto di azioni di origine criminale (proliferazione, furto, traffico illecito) ed eventi naturali (principalmente pandemie) in coordinamento con il network locale, regionale e globale. Tbilisi è il quartier generale di uno degli otto Segretariati e comprende l’Europa del Sud Est, il Caucaso del sud, la Moldavia e l’Ucraina. Il Congresso è parzialmente finanziato come uno degli obiettivi nel progetto NCDC per l’organizzazione di un centro di training e ricerca, presso il Lugar Center, sulla biosicurezza nel Caucaso del Sud.

 Programma Scientifico e Speakers possono essere consultati sul sito

www.cscm-congress.com

Per informazioni e registrazioni: registration@CSCM-Congress.com

 

www.osdife.org