ATTIVITA’ OSDIFE – L’Osservatorio Docente nelle Attività Didattiche della NATO School

 

OSDIFE_nato school oberammergau

L’Osservatorio Sicurezza e Difesa CBRNe vede ancora una volta riconosciuta la sua vocazione quale Centro di Eccellenza internazionale per le scienze relative ai settori della sicurezza, della difesa, dell’intelligence e del rischio territoriale attraverso l’attiva partecipazione all’erogazione di attività didattiche all’interno dei Corsi della NATO School di Oberammergau in Germania. 

Osdife, grazie anche alle numerose attività ed iniziative svolte dalla sua nascita, è quindi oggi un motore nazionale ed internazionale per la promozione di attività di studio, ricerca, formazione, divulgazione e networking volte ad indirizzare e favorire la crescita e l’innovazione della competenza e del know-how metodologico e tecnologico di Enti ed Organizzazioni pubbliche e private del settore Security, Defence & Intelligence, ma anche di esperti e studiosi così come per tutti coloro che nutrono un particolare interesse verso tali tematiche. 

In questo ambito si inserisce la presenza dell’Osservatorio, quale specialista di settore, all’interno delle attività di docenza erogate dalla Scuola NATO di Oberammergau la quale, prestigiosissima accademia internazionale attiva sia in campo militare che civile, ha quale missione quella di provvedere all’organizzazione ed erogazione di corsi relativi alla dottrina, alla policy e alle procedure nell’ambito dell’Alleanza Atlantica allo scopo di incrementare la capacità delle nazioni aderenti. 

A tale scopo, oltre a corsi di varia tipologia, vengono organizzati seminari, conferenze e studi dottrinali a favore del personale militare e civile appartenente ai paesi membri della NATO, del Partenariato per la Pace e del Dialogo Mediterraneo. 

Dalla sua fondazione, nell’anno 1953, oltre 150.000 ufficiali, sottufficiali e civili appartenenti alla NATO e ad altre Organizzazioni Internazionali hanno frequentato ad Oberammergau corsi e seminari che, oggi, coprono una vasta e multiforme gamma di tematiche che vanno dalla didattica di base per l’orientamento generale di ufficiali, sottufficiali e civili alla didattica incentrata su specifiche materie quali logistica, comando e controllo, gestione delle crisi, operazioni speciali, armi di distruzione di massa, pubblica informazione, pianificazione operativa, servizio informazioni, cooperazione civile-militare, diritto internazionale, pubblica informazione, terrorismo ed altro. Tali corsi hanno una durata variabile da una a tre settimane prevedendo, per molti,  una fase teorica ed una pratica con esercitazioni e simulazioni operative in diverse scenari. 

La prima attività, che sancisce la fattiva partecipazione di Osdife all’interno delle iniziative della NATO School, è la presenza del Presidente dell’Osservatorio, Prof. Roberto Mugavero, quale docente dei Corsi “CBRNe Intelligence” e “Radioactive and Orphan Sources” nel “NATO CBRN Defence Orientation Course” volto a fornire ai partecipanti, personale militare e civile di numerosi paesi, la valutazione del rischio connesso con la dispersione accidentale o l’uso intenzionale, anche terroristica, di agenti chimici, biologici e radiologico/nucleari e di armamento non convenzionale per la distruzione di massa con valutazione delle caratteristiche tecnico-operative, degli effetti, delle conseguenze e delle attività di prevenzione, mitigazione e contrasto. 

Il Corso, organizzato dal Protection Department della Scuola NATO, a guida del Maggiore Andrea Gloria,  rappresenta quindi l’ennesima concreta occasione per un tangibile contributo di Osdife nel fornire una visione comprensiva ed integrata delle scienze della sicurezza attraverso la definizione degli scenari strategici, l’inquadramento delle metodologie, delle risorse e delle tecniche di settore e la relativa conoscenza di sistemi e soluzioni, esistenti ed in via di sviluppo, anche in un’ottica di supporto alle attività svolte da Istituzioni pubbliche e private. 

www.osdife.org