Corso di Formazione Piano Regionale della Prevenzione 2015/2018

Corso di Formazione Piano Regionale della Prevenzione 2015/2018

L’Osservatorio Sicurezza e Difesa CBRNe è partner nell’organizzazione del Corso di Formazione della durata di tre giorni sul Piano Regionale di Prevenzione. L’Evento, che si terrà dal 25 al 27 ottobre 2016 ad Agropoli (Sa) con il patrocinio del Consiglio Regionale della Campania, affronterà le seguenti tematiche:

  • 25 ottobre – “Il Rischio Chimico, Biologico, Radiologico, Nucleare ed Esplosivo”: la sessione vedrà in apertura un intervento dell’Istituto OSDIFE su “Strategia Nazionale per la Difesa CBRNe” seguito dal Dott. Fasanella che affronterà “La classificazione e la gestione dei focolai di antrace animale formulata sulla base della fonte di infezione”. A seguire il Dr. Massimo Fabi presenterà un intervento su “Centro di referenza regionale per la determinazione rapida degli agenti batterici ad alta diffusione ed a potenziale impiego terroristico” mentre il Dott. Eugenio Chiaravalle, in chiusura, presenterà il “Centro di referenza nazionale per la ricerca della radioattività nel settore zootecnico veterinario (CRNR)”
  • 26 ottobre – “Basic Life Support and Defibrillation”: la sessione vedrà nella mattina gli interventi del Dr. Antonio Lettieri su “La morte improvvisa: il ruolo del first responder in ambito territoriale ed ospedaliero”, del Dr. Leonardo Braschi su “L’importanza della rianimazione cardiopolmonare tra mito e realtà” e della Dr.ssa Luciana Pecoraro su “Il ruolo del defibrillatore semiautomatico nella comunità” mentre,  nel pomeriggio, si terrà il corso pratico di primo soccorso BLSD con simulazione realistica di primo soccorso.
  • 27 ottobre – “Piano Regionale della Prevenzione 2015/18”: l’ultimo giorno di formazione avrà una nutrita agenda che vedrà gli interventi della Dr.ssa Simonetta de Gennaro con “Elementi e principi del piano nazionale della Prevenzione”, il Dr. Gianfranco Mazzarella con “Elementi e principi del piano regionale della prevenzione”, i Dr. Alfonso Giannoni e Dr. Carlo Ferrara con “Programma H: alimenti e animali sani per la tutela della salute umana”, il Dr. Arcangelo Saggese Tozzi con “Programma F: ambiente e benessere “, la Dr.ssa Concetta Perretta con “Protocollo d’intesa tra il consiglio regionale della Campania e l’Ass. Mediterraneo il mare che unisce”, la Dr.ssa Marta Marino con “Food safety made in Italy: il sapore Mediterraneo”. A conclusione dell’intensa giornata il Dr. Raffaele Bove coordinerà una tavola rotonda su “La dieta Mediterranea e la sicurezza alimentare”.

Il Corso prevede il riconoscimento di 28,5 ECM.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria allo 0974711710

Scarica la Brochure