Corso “Psicologia del Terrorismo”

Il Corso mira ad esaminare i nuovi scenari di minaccia, la psicologia del terrorismo, i meccanismi di comunicazione, propaganda e reclutamento così come le gestione delle reazioni psicologiche delle vittime di attentati.
Obiettivo del percorso formativo, che vede anche il coinvolgimento attivo di docenti del Centro Alfredo Rampi, è quello di fornire uno strumento per la comprensione e mitigazione del rischio terroristico soprattutto in relazione alle attività di propaganda e reclutamento.

Il Corso intende fornire i seguenti contenuti formativi:

  • Scenari terrorismo
  • Propaganda
  • Controinformazione
  • Caratteristiche Psicologiche del Terrorismo
  • Reazioni vittime / Panico individuale e di massa
  • Tecniche per la gestione psicoemotiva degli operatori

Al Corso è’ ammesso un massimo di 20 partecipanti ed avrà una durata complessiva di 36 ore così ripartite: 16 ore di lezione frontale e 20 ore di studio individuale.

Il contributo di partecipazione è pari ad Euro 250,00 cui essere applicata una ulteriore riduzione del 20% per gli appartenenti alle strutture/amministrazioni convenzionate con l’Osservatorio Sicurezza e Difesa CBRNe.

Al superamento dell’accertamento finale verranno rilasciati una dichiarazione e un attestato di superamento del corso. Per iscrivere inviare la propria richiesta di partecipazione, unitamente al proprio CV alla Segreteria Organizzativa

Scarica la scheda di presentazione del Corso