Ingresso nel Comitato Scientifico dell’Osservatorio del Generale di Divisione dei Carabinieri (r) Pasquale Lavacca

Ingresso nel Comitato Scientifico dell’Osservatorio del Generale di Divisione dei Carabinieri (r) Pasquale Lavacca

L’Osservatorio Sicurezza e Difesa CBRNe vede una nuova prestigiosa presenza nel proprio Comitato Scientifico con l’ingresso del Generale di Divisione dei Carabinieri (r) Pasquale Lavacca. 

Il Gen. (r) Lavacca è laureato in Giurisprudenza all’ Università di Bari e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”  e ha intrapreso la carriera militare nel 1973, frequentando il 155° Corso dell’ Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione dei Carabinieri di Roma.

Ha maturato vaste e significative esperienze di comando nell’ambito dell’Organizzazione Addestrativa, quale Comandante di Plotone e Compagnia allievi presso la Scuola Sottufficiali di Firenze (dal 1977 al 1982). In ambito Territoriale è stato Comandante della Compagnia di Torino Oltre Dora e, successivamente, del Nucleo Operativo e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Torino, con rilevante impegno nel contrasto alla criminalità comune ed organizzata (dal 1982 al 1991). Ha retto per tre anni (dal 1995 al 1998) il Comando Provinciale di Brindisi.

Dal 2002 al 2006 ha ricoperto la carica di Comandante del Raggruppamento Tecnico-Logistico-Amministrativo, struttura di vertice dell’Organizzazione logistico-amministrativa dell’Arma per l’Italia Centrale.

Dal 2006 al 2011 ha ricoperto la carica di Capo del III Reparto dello Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, incarico di vertice e di massima responsabilità nella direzione dei programmi di ammodernamento e di mantenimento di sistemi e tecnologie impiegate per le attività operative e info-investigative, nonché nella gestione strategica degli armamenti ed equipaggiamenti speciali, rappresentando, in tale veste, l’Arma dei Carabinieri in vari congressi internazionali di Forze di Polizia.

Dal 1 agosto 2011 al 1 dicembre 2013 Comandante della Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta” che ha giurisdizione su tutti i Carabinieri che operano nelle nove provincie delle due Regioni amministrative.

Dal 2 dicembre 2013 al marzo 2017 “Dirigente Generale Responsabile dei Sistemi Informativi ed Automatizzati dell’Arma dei Carabinieri” alle dirette dipendenze, in Roma, del Comandante Generale.

L’Osservatorio, lieto di poter annoverare tra i suoi più stretti collaboratori una nuova e così elevata professionalità, augura al Gen. (r) Lavacca buon lavoro ringraziandolo per la disponibilità alla collaborazione con le attività ed iniziative dell’Istituto.