Il Contrasto alla Criminalità Economica e Finanziaria come Fattore di Sicurezza Interna ed Esterna

Le attività di divulgazione scientifica dell’Osservatorio Sicurezza e Difesa CBRNe, proseguono, assieme al Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell’Università di Roma “Tor Vergata” – Master di Secondo Livello STE-SDI, con il Seminario “Il Contrasto alla Criminalità Economica e Finanziaria come Fattore di Sicurezza Interna ed Esterna”.

L’evento ha visto come speaker il Tenente Colonnello Mauro Marzo della Guarda di Finanza, nonché membro effettivo del Comitato Scientifico dell’Istituto, il quale, dopo aver delineato il concetto di criminalità economica e finanziaria, ha effettuato un’ampiìa panoramica delle diverse declinazione del fenomeno passando dal “White collar crime” fino alle interconnessioni esistenti tra economia, crimine e sicurezza.

Il Colonnello Marzo ha poi illustrato ai presenti, esponenti delle Forze Armate e dell’Ordine, economisti, consulenti di Procure ed esperti del settore pubblico e privato, una  sintesi delle moderne minacce alla sicurezza economica anche in relazione alle più ampie tematiche della sicurezza interna ed esterna di un Paese.

L’incontro si è poi concluso con un dibattito, tra docente ed intervenuti, sulle tematiche dei finanziamenti al terrorismo, del riciclaggio, dell’evasione fiscale, della corruzione e del crimine organizzato quale elemento di congiunzione dei diversi aspetti della criminalità finanziaria.

L’Osservatorio, lieto di aver riscontrato apprezzamento e grande partecipazione all’evento, coglie l’occasione per ringraziare il Colonnello Marzo per l’interessante intervento e per aver messo a disposizione della platea la sua professionalità, competenza ed esperienza nel settore.