Claudio Confessore

Claudio Confessore

Amm. (r) Claudio Confessore, già Comandante del Reggimento “San Marco” e del Centro di Addestramento Aeronavale della Marina Militare Italiana

Nato a Brindisi il 06 ottobre 1953 è entrato in Accademia Navale nel 1972 e ne è uscito con il grado di Guardiamarina nel 1976. È in possesso di due brevetti militari, uno di Specializzazione Superiore in Direzione del Tiro e uno in Specializzazione Anfibia, per tale motivo è stato impiegato, durante i suoi 41 anni di servizio, sia a bordo di Unità Navali che presso la Brigata Marina San Marco. Ha comandato Nave Adige a Palermo, Nave Astice a La Spezia, Nave Lupo a Taranto, il 28° Gruppo Navale a Durazzo (Albania), il Battaglione San Marco ed il Reggimento San Marco a Brindisi, il Contingente Nazionale e la Brigata Multinazionale del Settore Ovest del contingente ONU in Libano (UNIFIL), la Brigata Marina San Marco a Brindisi, la Forza Anfibia Italo Spagnola ed, infine, il Centro Addestramento della Marina Militare a Taranto. Ha ricoperto incarichi di rilievo a Roma sia presso il Comando in Capo della Squadra Navale che presso lo Stato Maggiore Marina ed ha partecipato a quasi tutte le principali operazioni per il mantenimento della pace dal 1996 al 2006 sia con navi che con Reparti del San Marco ed in ambito Interforze. Le principali operazioni a cui ha partecipato sono:

  • in ambito Internazionale = Libano 1983, Golfo Persico 1988, missioni NATO ed EUO in Adriatico per l’embargo alla ex Jugoslavia, operazioni per il mantenimento della pace in Albania, Bosnia, Kosovo, Iraq ed in Libano nel 2006.
  • in ambito nazionale = G8 di Genova, le operazioni Strade Sicure e Strade Pulite, il terremoto ed il G8 dell’Aquila ed altre operazioni minori.

È in possesso di Laurea Specialistica in Scienze Marittime e Navali, è in possesso di attestato di Mediatore Civile, è docente qualificato in Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro.