Matteo Guidotti

Matteo Guidotti

Dott. Matteo Guidotti, Ricercatore presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR – Istituto di Scienze e Tecnologie Molecolari, Milano e Membro dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna

Matteo Guidotti, nato a Milano, il 4 dicembre 1972; coniugato con 2 figlie.

Ricercatore in ruolo presso l’Istituto di Scienze e Tecnologie Molecolari del CNR, Milano, dal 2001. Laurea in Chimica nel 1997 e Dottorato di Ricerca in Chimica Industriale nel 2000 presso Università di Milano. Ricercatore in visita presso Università di Poitiers (F) 2004; Boreskov Institute of Catalysis (RUS) 2005; Università di Saragozza (E) 2010; Università Tecnica di Delft (NL) 2012.Incarichi di docenza presso Università di Bologna; Università del Piemonte Orientale; Università di Milano. Autore di 114 pubblicazioni su riviste e libri nazionali e internazionali e di più di 170 comunicazioni a congressi internazionali. Si occupa di catalisi eterogenea dal 1996 e di divulgazione e formazione scientifica sul tema della prevenzione e protezione dalle armi chimiche, biologiche, radiologiche e nucleari (CBRN) dal 2000. Key Expert per EU CBRN Risk Mitigation Centre of Excellence, European Commission’s Joint Research Centre (JRC) dal 2010. Coordinatore progetto internazionale: NATO – Science for Peace and Security “NanoContraChem” (ITA-UKR), 2013-2016. Accademico Benedettino dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna. Ufficiale del Corpo Militare ACISMOM – Esercito Italiano; istruttore qualificato NBC. Vincitore IX Premio Nazionale Federchimica “Per un futuro intelligente” – 2^ sez. 1996. Medaglia d’oro “Chiusoli”, Società Chimica Italiana, anno 2014 e Medaglia d’oro “Marotta”, Società Chimica Italiana, anno 2017.