Workshop congiunto “Il CBRN Awareness e le Capacità Esprimibili dall’Unità Specialistica dell’Esercito”

L’Osservatorio sulla Sicurezza e Difesa CBRNe inaugura l’Anno Accademico con una ricca serie di soddisfazioni, partendo dal Workshop su “Il CBRN awareness e le capacità esprimibili dall’unità specialistica dell’Esercito” organizzato in collaborazione con 7° Reggimento Difesa NBC “Cremona”.

L’evento, ospitato nella Caserma Piave di Civitavecchia, ha rinnovato la valida collaborazione che da sempre contraddistingue il rapporto tra il Reggimento “Cremona” e Osdife.

Il Workshop ha permesso di focalizzarsi sulla necessità di costituire, sia in ambito civile quanto in ambito militare, una sempre maggiormente necessaria “CBRN awareness”, che venga supportata tramite il ruolo del mondo accademico e dell’industria nella ricerca e nell’avanzamento delle conoscenze di settore.

Durante l’evento si sono alternati interventi di rappresentati dell’Esercito e di Stato Maggiore Difesa, culminati nel live exercise presso l’area addestrativa del poligono di Santa Severa che ha avuto luogo all’interno della più ampia cornice dell’esercitazione “Coronat Mask”, la più grande esercitazione multinazionale in ambito CBRN gestita dal NATO Joint Centre of Excellence di Vyskov (Repubblica Ceca). I partecipanti hanno così avuto l’occasione unica di osservare gli assetti delle unità CBRNe delle task force multinazionali presenti all’evento, quali assetti specialistici per la rivelazione CBRN, la decontaminazione e il campionamento e molteplici sistemi complessi, quali il veicolo da ricognizione VBR-NBC Plus, i Laboratori Mobili Campali CBRN, le stazioni di decontaminazione NBC.

L’Osservatorio sulla Sicurezza e Difesa CBRNe coglie l’occasione per ringraziare il Com. Fabrizio Benigni e il Col. Andrea Gloria per il costante supporto e la forte attività di collaborazione che ha permesso di raggiungere questo grande traguardo condiviso.